La bella statua di marmo

LA BELLA STATUA DI MARMO

Dalle poesie di Angelicah

Nella piazza di un paese

È stata scolpita una statua

Che non si sa bene cosa rappresenti

Lo scultore che l’ha fatta

È un uomo piccolo e inutile

Tanto che la gente

Quando lo incontra nemmeno lo saluta

Il tempo è passato al paese

E la statua è sempre lì

Lo scultore ormai alla fine dei suoi giorni

Guarda la sua opera e ricorda la sua giovinezza

Quando i suoi capelli erano ancora scuri

E le sue ossa ancora forti

Lo scultore oggi è morto

Ma la sua statua rimane sempre lì

Nella piazza del paese

Opera tutelata dal plagio su www.patamu.com con numero deposito 74408