I Libri fantasy sono solo storie per bambini? O piacciono anche agli adulti?

“Non credere mai di essere altro che ciò che potrebbe sembrare ad altri che ciò che eri o avresti potuto essere non fosse altro che ciò che sei stata che sarebbe sembrato loro essere altro.”  Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol

Il Fantasy è il nome che comunemente viene dato a un genere letterario.

In generale questo termine viene utilizzato per tutte quelle narrazioni dove è presente l’elemento magico, ciò che è inspiegabile di fronte alla razionalità umana, tipico della fiaba.

Quando si parla di libro fantastico si pensa subito a una fiaba da leggere ai bambini.

Le favole per bambini non raccontano solo una storia di pura evasione, raccolgono insieme i valori e le virtù dell’essere umano, ed è sempre presente la descrizione dell’eterna lotta tra il male e il bene.

Magicae

Magicae

Una romantica favola per adulti.

 

Il Genere Fantasy in realtà è figlio del Genere Fantastico dove la storia che viene raccontata esula dalle normali esperienze quotidiane, divenendo così straordinaria.

E’ sempre esistito, le sue origini risalgono all’antichità, pensate ai grandi poemi epici e ai loro miti.

Durante il corso dei secoli ha subito delle trasformazioni adattandosi ai diversi momenti storici ed è sopravvissuto fino ai nostri giorni.

Un classico esempio sono le fiabe per bambini.

“Sapeva che sarebbe stato sufficiente aprire gli occhi per tornare alla sbiadita realtà senza fantasia degli adulti.” Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol

All’interno del vasto mondo del fantastico troviamo quindi diversi sottogeneri con cui oggi ci divertiamo a classificare le storie: l’horror, la fantascienza, il fantasy e il gotico.

  • Perché questo genere è amato da tanti?
  • Perché queste storie per bambini sono capaci di evocare l’immaginazione del lettore?

Perché ai suoi occhi diventano credibili, è l’effetto della sorpresa che rende questo genere letterario tanto affascinante.

Ti voglio consigliare qualche romanzo da cui anche io ho preso spunto per scrivere Magicae:

  • Harry Potter di J. K. Rowling (la saga completa)
  • Il trono di spade di George R. R. Martin (la saga completa)
  • It di Stephen King
  • Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol
  • Alice attraverso lo specchio di Lewis Carrol
  • Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi
  • Peter e Wendy di J.M. Barrie
  • Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry

I’m not crazy, I’m a writer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...