Il Genio di Wattpad

Qualcuno ha detto che la scrittura è tra tutte le arti quella più potente.

C’è anche il detto che dice: “Ne ferisce più la penna che la spada”.

Ma è davvero così? O nell’epoca dei social network la scrittura è scivolata in secondo piano?

Dalle recenti statistiche l’assiduo frequentatore dei Social non dedica più di qualche secondo a leggere un post, preferisce una comunicazione più immediata che è quella delle immagini, o meglio ancora dei video.

Una modo di comunicare più veloce, che arriva dritta al punto!

Dei signori, nel 2006 a Toronto, forse un po’ pazzi, forse dei visionari; o secondo me gente che ci ha visto lungo😏 hanno voluto scommettere ancora una volta sulla scrittura e si sono inventati un social network tutto da leggere: WATTPAD.

Ci hanno fatto un sito internet e poi un’applicazione che gira benissimo sia su IOS che su ANDROID.

13 miliardi di minuti spesi in lettura sulla piattaforma ogni mese. Più di mezzo miliardo di storie caricate ogni singolo giorno. Leader mondiale della misurazione dell’audience sul web, le persone  passano più tempo qui sopra che su Candy Crush o Snapchat.

L’iscrizione ovviamente è gratuita, e funziona un po’ come Instagram: l’utente oltre a condividere foto e video, può postare dei veri e propri componimenti; che siano poesie, racconti brevi, o romanzi a puntate, poco importa. L’importante è la creatività! O se vogliamo dirlo con lo stesso linguaggio di Wattpad, per leggere e condividere storie che amerai!

Chi mi conosce bene, sa quanto impegno ci metto nella scrittura. Quando ho iniziato a scrivere per prima cosa sono rimasta affascinata dal mondo del Self-publishing. Cosa c’è di meglio che scrivere un romanzo e pubblicarlo Immediatamente?

Poi però, con la mia seconda opera, ho voluto tentare la strada dell’editoria tradizionale. Insomma, come fai a chiamarti scrittore se un editore non decide di pubblicarti?

Ma Wattpad è un’altra cosa! Lo trovo geniale.

Dal momento che inizia il processo creativo di un romanzo, hai la possibilità di postarlo e farlo leggere a milioni di persone. Ma non solo, quelle stesse persone possono commentare, darti delle dritte, farti notare dei dettagli ai quali tu proprio non avevi pensato.

Quindi, per farla breve, ho deciso di sperimentare questo nuovo modo di scrivere.

Mi rivolgo a voi cari lettori che seguite il mio blog e la mia pagina con entusiasmo: leggendo il passaggio di un romanzo non vi sarebbe piaciuto dire qualcosa all’autore?

Con Wattpad ora potete farlo.

In qualsiasi momento della lettura potete fermarvi e lasciarmi un messaggio proprio in quel preciso punto che vi ha colpito, o che vi ha deluso😞. Da oggi potete trovare su WATTPAD le mie nuove storie, che sono in fase di lavorazione.

Allora non siate timidi, fatevi sentire!

Non mi resta che augurarvi una

😜😜Buona lettura a tutti!

3 comments

Add Yours
  1. amleta

    L’altro giorno mi trovavo con la proprietaria di una delle pochissime librerie rimaste aperte in paese e cge campano solo ormai coi guadagni dei libri scolastici. Lei mi diceva che non solo la gente non legge ma se legge sceglie solo un genere, tipo appunto questi rimanzetti rosa da principesse. È veramende deludente il panorama letterario italiano. Togliendo il mio compaesano Camilleri ( e il De Luca o il Corona) poi per il resto non esistono che straniere coi loro romanzi precobfezionati.
    Mi spiace che molte ragazze e donne siano passate dalle favole di Cenerentola a “you’re my Dilemma” e s’illudono di trovare quegli uomini descritti in quelle storie. Storie così infantili che veramente fatico a capire come possano delle donne adulte farsi infinocchiare da tali “progetti letterari”.
    Io sono stata dentro l’Industria del Libro e conosco i trucchetti e non mi spiego come le ragazze di oggi che dovrebbero essere moderne ed emancipate vadano a leggersi storuelle di principi e fighetti patinati. Veramente un disastro.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...